Impara l’arte e mettila (da parte) in pratica sul web

Salvatore Aranzulla

Impara l’arte e mettila (da parte) in pratica sul web

Vuoi imparare a comunicare sul web? Segnati questi nomi: Salvatore Aranzulla, Jacopo Matteuzzi dello studio Samo, Gian Piero Staffa di Cento Vigne Italia

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla

Letto per voi da Donatella Cinelli Colombini

SALVATORE ARANZULLA come dire il web all’italiana

Ha occhi sognanti dietro lenti squadrate, capelli rasati a zero e barba non fatta da qualche giorno. Un aspetto trendy ma non troppo. Nel web ci sono foto autoironiche davvero spassose, insomma non se la tira anche se è il più autorevole e remunerato (ha un reddito annuo di un milione di Euro) divulgatore informatico in Italia con 20 milioni di pagine viste al mese e 400.000 visitatori al giorno. Firma la rubrica informatica di Virgilio.it e di Libero.it oltre che un’ infinità di articoli e libri. Insomma è un guru con l’aspetto del folletto che vive in 20 metri quadri e ha un sito valutato cinque milioni di Dollari. La novità è che vuol fare il pasticcere: si è iscritto ad Alma, ha comprato una planetaria e un forno professionale e ha già pubblicato una torta al cioccolato che sembra prelibata. I food blogger devo cominciare a tremare, è in arrivo Aranzulla pasticcere!  Leggere le sue pagine è utilissimo e per una volta è facile capire tutto, ma proprio tutto …. Incredibile!

Keywords e altri consigli da JACOPO MATTEUZZI
Il recente Wine2wine ha offerto altri ottimi spunti a chi vuole imparare come comunicare on line, soprattutto da arte di Jacopo Matteuzzi dello studio Samo.
Oltre alle raccomandare l’uso dei SEO consiglia di usare keyword con la “coda lunga” cioè scegliere parole specifiche ma poco usate cercandole su Google suggest, Google Trend.
Altro consiglio evitare parole multiple. La parte migliore delle relazioni ha riguardato i testi: facilità di lettura e semplicità di esposizione al primo posto. Stupenda la frase <<comunicare e non

Matteuzzi

Matteuzzi

impressionare>>. Altro consiglio utile iscriversi ai forum e blog autorevoli ….. dove troveremo il tempo per farlo è un mistero ma è certo che la condivisione diventa un must. <<Non mettete MAI una pagina “scambio link”sul vostro sito, fate invece scambio recensioni (un link per pagina)>>

Dalla-pagina-Facebook-di-Gian-Piero-Staffa

Dalla-pagina-Facebook-di-Gian-Piero-Staffa

Il velista solitario e wine lover sempre on line GIAN PIERO STAFFA
E’ convinto della maggiore efficacia delle immagini rispetto ai testi e che i giudizi on line sbaraglieranno i più famosi wine critics e che la vendita on line è un futuro certo. Recentemente Gian Piero Staffa alias Centovigne ha iniziato la pubblicazione di mappe regionali delle denominazioni a somiglianza di quelle francesi. Vale la pena di seguirlo.