Valtellina un Inferno che porta in Paradiso

Valtellina costine cotte nel tegame di pietra ollare

Valtellina un Inferno che porta in Paradiso

 

 

Valtellina costine cotte nel tegame di pietra ollare

Valtellina costine cotte nel tegame di pietra ollare

Valtellina la terra della viticultura eroica aggrappata alle pendici delle montagne, vini morbidi, eleganti, ricchi di aromi complessi e sorprendentemente adatti ai mercati esteri del futuro. Il viaggio in Valtellina parte dall’invito del Dottor Fulvio Di Capita

dell’ Amministrazione Provinciale di Sondrio, a fare una docenza al corso di marketing territoriale coordinato da Riccardo Pastore

Indubbiamente la Valtellina è lontana, 6 ore dalla Toscana e oltre due da Milano. Ma vale il viaggio. Dopo lo scenario del lago di Como incastonato dalle Alpi, la valle che sale verso lo Stelvio con le sue abbazie, i suoi castelli, i tetti di pietra delle case e le vette innevate fa pensare ai pellegrini medioevali.

Un passato lontano che diventa quasi tangibile quando arrivano in tavola i pizzoccheri, le costine di maiale cotte nelle  pentole di pietra ollare, il Bitto sul tagliere rotondo, il panòn con i fichi …. Oh mamma mia la terra del vino inferno è davvero il paradiso dei golosi, un posto finalmente dove tutto è vero, antico, diverso.

Per noi toscani c’è solo la speranza che in Valtellina (nonostante le lezioni di marketing) imparino a tramutare tutto il

Valtellina pizzoccheri

Valtellina pizzoccheri

 loro ben di Dio, in sviluppo turistico il più tardi possibile.

di Donatella Cinelli Colombini

 

 

Sondrio, Donatella Cinelli colombini e Riccardo Pastore

Sondrio, Donatella Cinelli colombini e Riccardo Pastore

 

 

Valtellina, viticultura eroica

Valtellina, viticultura eroica

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi