Vuoi un matrimonio riservato? Vieni a Siena

Laura e Enrico sposi

Vuoi un matrimonio riservato? Vieni a Siena

[gplusone]

Dopo Pierferdinando Casini e Azzurra Caltagirone anche il Presidente della regione Toscana Enrico Rossi sceglie Siena per sposare con la massima privacy Laura Benedetti domenica 30 ottobre

di Donatella Cinelli Colombini

Laura e Enrico sposi

Laura e Enrico sposi

Ma perché questi vip desiderosi di riservatezza scelgono proprio la città del Palio? In primo luogo il Palazzo pubblico, che è uno degli edifici medioevali più belli e più famosi del mondo, poi  l’ingresso attraverso  la scala nobile che accede alle sale affrescate da Simone Martini, Duccio di Buoninsegna e Ambrogio Lorenzetti. Infine  la sala del Concistoro, in cui avviene la celebrazione,  con il soffitto dipinto da Domenico Beccafumi e le pareti rosa antico. Per la verità molti delle immagini affrescate  nella volta sono impressionanti  e cruente,  ma nell’insieme l’effetto è spettacolare.

La cornice è dunque bellissima e romantica, ma basta questo per scegliere

Pace dal Buongoverno di A. Lorenzetti

Pace dal Buongoverno di A. Lorenzetti

 Siena? Credo di no, contano la riservatezza degli uffici e un luogo che attrae i politici più di una calamita: la sala della pace con l’affresco del Buongoverno (1337-9). Pierferdinando Casini ha persino voluto sposarsi li.

Se questa è la ragione per cui Enrico Rossi  ha evitato di sposarsi da  Matteo Renzi   sono certa che  il  “rottamatore”  lo perdonerà.  Che ne pensate?

wine-destination

wine-destination
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi