Il Brunello che si racconta per immagini

Brunello-di-Donatella-Cinelli-Colombini-si-racconta-per-immagini-

Il Brunello che si racconta per immagini

I video di Francesco Faralli e Tommaso Dironato raccontano i vini di Donatella Cinelli Colombini attraverso il cellulare di chi li sta bevendo. Basta un clic

 

Brunello di Montalcino Riserva 2015 - Donatella Cinelli Colombini

Brunello di Montalcino Riserva 2015 – Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini inaugura un nuovo modo di raccontare la bottiglia di vino che usa mezzi elettronici e digitale pur manifestando un assoluto rispetto delle tradizioni e della natura.

Immaginate di essere a tavola al ristorante aspettando l’arrivo di una meravigliosa bistecca fiorentina. Avete davanti a un Brunello di Donatella Cinelli Colombini, prendete in mano la bottiglia puntate il telefonino sul QR Code e sullo schermo appare un video che vi porta nelle vigne e nella cantina del Casato Prime Donne, vi mostra come il vino matura in botte e come portarlo in tavola.

 

LA BOTTIGLIA SULLA TAVOLA SI RACCONTA CON LE IMMAGINI

Brunello di Montalcino Prime Donne 2016 - Donatella Cinelli Colombini

Brunello di Montalcino Prime Donne 2016 – Donatella Cinelli Colombini

Le Quattro stagioni di Vivaldi accompagnano le immagini filmante da Francesco Faralli con una rigorosa attenzione al vero. Non è un video pubblicitario e non ci sono attori al posto delle cantiniere e dei vignaioli. Il taglio è documentaristico e capace di raccontare per immagini con ritmo veloce, in meno di un minuto. Una scelta innovativa quella di usare un video digitale per aumentare la suggestione delle proprie bottiglie rinunciando ai testi scritti, usati fin ora. Ma una scelta coraggiosa soprattutto quella di puntare sull’autenticità dei luoghi e delle persone rinunciando a ogni suggestione artefatta. Decisione che ha portato Donatella Cinelli Colombini a scegliere un filmaker come Francesco Faralli che vive nello stesso territorio (a Castiglion d’Orcia) anche se ha studiato per 5 anni all’Accademia Internazionale per le Arti e le Scienze dell’Immagini de L’Aquila, e poi ha lavorato in Italia e all’estero nella produzione di corti, video clip, spot ma anche documentari di contenuto sociale e culturale. Un mix di territorialità, tecnica e arte che Donatella voleva per raccontare la sua realtà nelle sue bottiglie.

 

VIDEO CHE RACCONTANO IL VINO MENTRE VIENE BEVUTO

Supertuscan IGT Il Drago e le 8 Colombe con ravioli al vapore e involtini primavera

Supertuscan IGT Il Drago e le 8 Colombe con ravioli al vapore e involtini primavera

I video di Faralli sono 4 diversi uno dall’altro per IGT Toscana Supertuscan Il Drago e le 8 Colombe, Brunello, Brunello Prime Donne e Brunello Riserva. Quasi ovunque Donatella o sua figlia Violante fanno capolino per salutare oppure brindare. C’è persino una ripresa in cui lei cena con il marito Carlo in una delle sale storiche della Fattoria del Colle quasi a invitarci nella sua intimità familiare. La musica classica che accompagna il Brunello è sostituita da un ritmo più moderno e leggermente esotico nel video de Il Drago e le 8 Colombe, vino che viene abbinato anche a ravioli al vapore e involtini primavera.

 

UNA VIDEO FIABA PER CENERENTOLA VINO DOC ORCIA

Per il QR Code del vino Cenerentola DOC Orcia è stato invece usato un video realizzato tre anni fa da Tommaso Dironato che ripropone la celebre fiaba in chiave enologica ambientando la ricerca di Cenerentola nella vigna, in tinaia e in cantina finchè la scarpetta è indossata da Violante accanto al camino acceso. Anche in questo caso luoghi veri, personaggi veri e persino focolare vero della Fattoria del Colle. C’è la fiaba ma il contesto è assolutamente autentico.

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi