Il successo di BuyWine 2016 e l’addio a ToscanaPromozione

BuyWine-2016

Il successo di BuyWine 2016 e l’addio a ToscanaPromozione

L’edizione 2016 di BuyWine collegata alle Anteprime dei vini Toscani, è stata un successone. Piccole Doc e piccoli produttori contenti, Orcia compresa

BuyWine-2016

BuyWine-2016

Di Donatella Cinelli Colombini

Questa è una storia agro-dolce molto italiana, una storia che mi auguro avrà un lieto fine e riguarda il vino toscano, quello meno conosciuto, quello delle piccole denominazioni e delle piccole cantine familiari. E’ la storia di BuyWine 2016.
BuyWine è un workshop che fa incontrare importatori di tutto il mondo alle aziende toscane del vino di ridotte dimensioni, cioè quelle che hanno maggiore difficoltà a internazionalizzarsi. L’edizione 2016 era

BuyWine-2016-a-San-Quirico-con-la-DOC-Orcia

BuyWine-2016-a-San-Quirico-con-la-DOC-Orcia

rimasta in dubbio fino a ottobre con i piccoli consorzi che spingevano perchè fosse fatta e la Regione Toscana che tagliava risorse e eventi. Alla fine il nuovo assessore all’Agricoltura Marco Remaschi ha preso il coraggio a due mani e l’ha approvata.  ToscanaPromozione, l’agenzia della Regione Toscana per la promozione e il marketing, ha fatto un’autentica rincorsa per recuperare i mesi di ritardo. Incredibile ma vero, il 12-16 febbraio sono arrivati in Toscana 240 buyer da 36 Paesi esteri, ancora più selezionati degli anni scorsi. Metà di loro era alla sua prima partecipazione a BuyWine e tutti con una gran voglia di fare affari e scoprire le denominazioni più nuove e piccole.

BuyWine-2016-workshop

BuyWine-2016-workshop

Primo appuntamento commerciale il B2B tra i buyer e 200 cantine. Ha avuto un ritmo forsennato con un appuntamento ogni 20 minuti. Alla fine i produttori erano stremati ma felici. Poi gli importatori hanno iniziato il viaggio nei territori del vino. A San Quirico d’Orcia nella splendida cornice di Palazzo Chigi, sono arrivati 60 importatori che hanno incontrato 14 aziende della DOC Orcia per poi andare a visitarle. Un workshop di dimensioni superiori a ogni altro organizzato prima nella piccola città d’arte immersa nelle colline senesi.

BuyWine-i-buyer-nella-cantina-della-Fattoria-del-Colle

BuyWine-i-buyer-nella-cantina-della-Fattoria-del-Colle

Un successo dunque, oltre le previsioni e dispiace pensare che il futuro di BuyWine sia così pieno di punti interrogativi. Quello che pare certo è la divisione della squadra degli organizzatori guidata da Silvia Burzagli e il ritorno di tutta la promozione del vino all’interno degli uffici regionali. E’ una storia tipicamente italiana: quando l’ente pubblico riesce a fare centro con un’iniziativa di successo la stravolge e spesso, poco dopo, la fa finire. Quante volte abbiamo sentito storie del genere! Nei festival musicali, negli ospedali, persino nei gruppi

Violante-Gardini-Cinellicolombini-Jr-a-Chianti-Lovers

Violante-Gardini-Cinellicolombini-Jr-a-Chianti-Lovers

industriali di proprietà pubblica. Speriamo che questo non succeda a BuyWine anche se i campanelli d’allarme stanno suonando all’impazzata! Sarebbe un disastro per le piccole cantine e le piccole denominazioni toscane che in quel workshop hanno l’opportunità di trovare contatti e importatori. Così come parrebbe finita l’alleanza fra turismo e vino su cui era basata ToscanaPromozione e che tanti frutti aveva dato nel passato. Anche in questo caso i campanelli d’allarme suonano forte e non bastano le parole rassicuranti dei politici a farli tacere.
Intanto la macchina delle anteprime dei grandi consorzi è in piena attività: il Chianti Classico ha celebrato i suoi 300 anni di storia (80% di vino esportato +8% di business), il Chianti ha sfruttato la data del 14 febbraio per rivolgersi ai giovani Chianti Lovers, il Vino Nobile di Montapulciano ha sbalordito tutti con una crescita qualitativa senza precedenti e, ultimo ma forse più atteso, il Brunello mette fuori la riserva 2010 che promette di sbancare le classifiche mondiali.

 

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi