Onav e Onav Pavia e Siena

Onav Pavia Assaggio Brunello Donatella Cinelli Colombini

Onav e Onav Pavia e Siena

Due degustazioni Onav in tre giorni a Pavia con una verticale di Brunello e a San Quirico con la DOC Orcia nello splendido Palazzo Chigi

Onav Pavia Assaggio Brunello Donatella Cinelli Colombini

Onav Pavia Assaggio Brunello Donatella Cinelli Colombini

Di Donatella Cinelli Colombini

E’ sempre un piacere degustare i vini con gli assaggiatori ONAV perché sono aperti alla scoperta ed apprezzano chi sperimenta cercando l’eccellenza attraverso strade nuove. Ecco i due assaggi di questa stessa settimana. Il primo è a Broni nelle cantine Bertè & Cordini con una verticale di Brunello da quello ancora in botte del 2012 alla riserva  2006.
Gli assaggiatori ascoltano attenti e alla fine manifestano la loro sorpresa nel trovarsi di fronte a vini diversi dal

ONAV degustazione Orcia Wine Festival 2016

ONAV degustazione Orcia Wine Festival 2016

Brunello fine Novecento, potente e muscoloso. Nel bicchiere hanno espressioni di Sangiovese elegante e capace di ricordare la più antica tradizione montalcinese. In altre parole una novità che guarda al passato e soddisfa i più esigenti consumatori attuali che chiedono territorialità e armonia. Situazione diversa ma uguale entusiasmo alle degustazioni ONAV che accompagnano l’Orcia Wine Festival a San Quirico d’Orcia nel ponte del 25 aprile. Le sale affrescate dello splendido Palazzo Chigi fanno da cornice alla manifestazione che comprende l’assaggio dei vini di 17 cantine e, nelle vie del centro storico, si accompagna alla musica, agli sbandieratori in costume medioevale, alla cucina tipica e alle auto d’epoca.

Onav Siena Orcia Wine Festival

Onav Siena Orcia Wine Festival

ONAV Siena ha la sua sede nel palazzo e durante l’Orcia Wine Festival utilizza le sue aule per le degustazioni guidate. Una scoperta del territorio e dei suoi vini che rivela la grande varietà di sperimentazioni e espressioni di questa giovane denominazione dove ci sono oltre 40 cantine per la stragrande maggioranza piccole. Un livello qualitativo molto alto e un uso di vitigni, tecniche di allevamento, botti …. molto diverso, che

Orcia Doc Orcia Wine Festival

Orcia Doc Orcia Wine Festival

suscita sorpresa e interesse. Poche DOC hanno lo stesso carattere sperimentalista votato all’eccellenza qualitativa. Alessandra Ruggi, delegata ONAV di Siena e magistrale narratrice, accompagna il pubblico nella scoperta di ogni cantina e ogni vignaiolo, trasmettendo il suo entusiasmo.

Ogni anno le degustazioni ONAV comprendono anche alcune sperimentazioni: nel

Orcia Wine Festival Poggio Grande

Orcia Wine Festival Poggio Grande

2014 l’assaggio al buio, lo scorso anno l’assaggio multisensoriale con musica e colori, questa edizione l’esperimento riguarda lo storytelling cioè la diversa percezione del vino quando è accompagnato dal racconto del produttore e quando invece è descritto sulla base dell’analisi sensoriale. Qualcosa di ardito e di nuovo che si ricollega al tema dell’Orcia Wine Festival 2016, “raccontami il tuo vino”. Un tema espresso anche in 4 video creati dagli studenti dell’Univeristà di Siena coordinati dal Professor Maurizio Masini e dall’Assessore alla Cultura di San Quirico Ugo Sani.