Alfredo Tesio 70 anni vissuti alla grande

Alfredo Tesio e le sue 7 candeline alla Fattoria del Colle

Alfredo Tesio 70 anni vissuti alla grande

Festa alla Fattoria del Colle per il compleanno tondo del leader del Gruppo del gusto nella Stampa Estera di Roma. Auguri al danese trequandino Alfredo Tesio

Alfredo Tesio e le sue 7 candeline alla Fattoria del Colle

Alfredo Tesio e le sue 7 candeline alla Fattoria del Colle

Una festa italo danese per uno dei miei più cari amici, Alfredo Tesio che finisce 70 anni e ha voluto intorno a sé tutta la famiglia e tanti amici. C’era la deliziosa moglie Helle che ci ha insegnato il brindisi augurale danese Urrà, Urrà Urràààààààààà!!! C’era Fin fratello musicista di Helle che ha creato una canzone per celebrare l’evento, c’era la figlia Barbara che insegna all’Università di Edimburgo ed aveva con sé un fidanzato bello, gentile e musicista anche lui. C’erano il figlio Vincent con i baffi, la sorella Anna, il fratello Vittorio ….. gran parte dei gourmant della stampa estera in Italia compreso il

Helle, Vincent e Anna Tesio Fattoria del Colle

Helle, Vincent e Anna Tesio Fattoria del Colle

simpaticissimo e graffiantissimo spagnolo Rossend Domènech con fidanzata, il coltissimo Philip P. Willan quello che ha scritto “The Vatican at war” un libro che ha fatto tremare San Pietro…. Insomma tanti amici che hanno raccontato episodi curiosi della vita di Alfredo integrando un delizioso video proiettato all’inizio. Scopriamo così che Alfredo Tesio ha alternato gli studi alla Sapienza di Roma e all’università di Copenaghen (è laureato in economia e giornalismo) con attività di vario tipo fra cui quella di bagarino. L’episodio raccontato dall’amico complice ha fatto ridere tutti a crepapelle.

Philip P. Willan e altri della Stampa estera in Italia Fattoria del Colle

Philip P. Willan e altri della Stampa estera in Italia Fattoria del Colle

Poi c’era in filone danese con gli anni a Copenaghen, l’attività di corrispondente per la Radiotelevisione nazionale (dal 1981) e il matrimonio con Helle Poulsen. Unione da cui sono nati due figli e 18 libri sull’Italia e la sua enogastronomia destinati al pubblico scandinavo.
Caldo africano e menù assolutamente locale compresi i crostini in forma di crostone come vuole la tradizione contadina e i pinci con sugo di nana. Un omaggio al vicino paese di Trequanda dove Alfredo ha una

Chef e camerieri dell'Osteria della Fattoria del Colle il ringraziamenti

Chef e camerieri dell’Osteria della Fattoria del Colle il ringraziamenti

casa, è residente e qualcuno lo vorrebbe sindaco. Culmine della festa il rito delle 7 candeline elegantemente sorrette da un minicandeliere messo sopra uno zuccotto. E’ il dolce gelato, nato a Firenze alla fine del Rinascimento, che Helle ama di più e insegna agli allievi della scuola di cucina della Fattoria del Colle.