Il dolce biologico di Helle Poulsen Tesio

Helle nel camino della Scuola di cucina del Colle

Il dolce biologico di Helle Poulsen Tesio

La sfida di conciliare naturalezza, piacevolezza, scarsità di grassi e digeribilità è  difficilissima ma Helle l’ha vinta. Questo dolce è di alta gastronomia e rivaleggia con le creazioni più aggiornate e attraenti della pasticceria di tendenza. Una fragranza che richiama immediatamente gli ingredienti, un’estrema piacevolezza in bocca e un’eccellente digeribilità. Tutto in un solo straordinario boccone che è quasi come un sorbetto

Helle nel camino della  Scuola di cuina del Colle

Helle nel camino della Scuola di cuina del Colle

L’idea è nata in Helle Poulsen Tesio dalle arance biologiche di cui è possibile mangiare anche le bucce. Generalmente Helle le usa per fare la marmellata oppure i canditi ma questa volta la sua creatività si è scatenata.
Cucinare il dolce di arance è un sistema fantastico per profumare la casa, mentre le arance cuociono emettono infatti un inconfondibile e impareggiabile profumo. E’ un aroma che richiama l’estate mentre è già arrivato il freddo.
Temete di non riuscire a prepararlo? Niente paura, Helle è la tutor della scuola di cucina della Fattoria del Colle di Trequanda e sarà lietissima di insegnarvelo. Avrete così modo di gustarlo con il Vin Santo o il nuovo passito della Fattoria e del Casato Prime Donne di Montalcino

Dolce di arance

dolce di arance biologiche

dolce di arance biologiche

2 arance biologiche
225 g mandorle  bianche
225 g zucchero
4 uova a temperatura  ambiente
100 g  fecola di patate
½ busta di lievito per dolci

Lessare le arance per 1 ora in acqua. Farle freddare , dividerle  in 4 pezzi e pulirle dai semi.
Frullare le arance fino a trasformarle in una pappa omogenea.
Frullare le mandorle riducendole in polvere.  Mischiare  la farina di mandorle con la fecola e il lievito.
Montare 4 uova con lo zucchero portandole a diventare bianche e spumose .

Con  l’aiuto di una spatola incorporare nelle uova le arance e la farina di mandorle con la fecola e il lievito. Il nuovo impasto deve diventare una pasta omogenea.

Spalmare uno stampo a cerchio  con dell’olio, far aderire la carta da forno al fondo e ai bordi dello stampo. Versarvi dentro l’ impasto del dolce.
Preriscaldare il forno a 170°C. Cuocere il dolce per 50 -60 minuti evitando di aprire il forno almeno nel primi 25 minuti per non far “scendere” la lievitazione.
Per capire quando la cottura è completa infilare nel dolce uno stecchino e controllare se esce asciutto.
Servire la torta di arance fredda dopo averla spolverata con un dello zucchero a velo.

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi