La giuria rosa del Premio Casato Prime Donne

Una giuria allegra

La giuria rosa del Premio Casato Prime Donne

[gplusone]

Ecco la Giuria del Premio Casato Prime Donne a tavola dopo aver deciso i vincitori dell’edizione 2011. Rosy Bindi, Anselma Dell’Olio con il marito Giuliano Ferrara, Anna Pesenti, Stefania Rossini, Daniela Viglione. A loro si sono aggiunti Ezio Rivella Presidente del Consorzio del Brunello, Donatella Cinelli Colombini, suo marito Carlo Gardini, Marzia Tempestini addetto stampa e Antonella Marconi la vera anima organizzativa del Premio

Una giuria allegra

Una giuria allegra

Il pranzo all’aperto è una buona occasione per conoscere più da vicino queste donne straordinarie, Rosy Bindi Presidente del Partito Democratico, è  apparsa in gran forma, allegra, agile e piena di premure per tutti. A dispetto della sua fama battagliera è estremamente conciliante, insomma, il contrario esatto di come appare in TV.

Anche Anselma Dell’Olio   sembrava quasi ringiovanita: abbronzata, taglio di capelli sbarazzino e decisamente gioiosa. Personaggio televisivo e grande esperta di cinema ha dimostrato di conoscere a fondo argomenti di tutt’altro genere come la finanza americana. Alla notizia della prossima apertura del centro benessere della Fattoria del Colle,   Giuliano Ferrara ha commentato << mia moglie sarà contenta sai come la chiamo? Anselma dove la metti spa>>

Anna Pesenti, vedova di uno dei più grandi e compianti gastronomi italiani Vincenzo Buonassisi, è nella giuria la più competente sul giornalismo vitivinicolo.

Stefania Rossini e Daniela Viglione sono due comunicatrici di grandissimo spessore. Intelligenti, vivaci, colte, gentili ma battagliere, spiazzano tutti con le loro proposte imprevedibili. Il loro contributo di idee è talmente ricco che comporta scelte e offre spesso l’occasione di duelli verbali da fini intellettuali.  Che spettacolo!

Una giuria serena

Una giuria serena

Completano la giuria la Presidente Francesca Colombini Cinelli e Anna Scafuri giornalista RAI che nel telegiornale si occupa di economia e di agroalimentare.
Le giurate e la ciancifricola

Le giurate e la ciancifricola

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi