Metti in tavola il Medioevo

cinta senese Buon governo

Metti in tavola il Medioevo

[gplusone]

La cinta senese, un maiale rustico, abituato a vivere nei boschi cibandosi di ghiande, conosciuto dagli Etruschi e poi dai Romani, è ora un simbolo della gastronomia Toscana. Assaporarlo è un’esperienza culturale, turistica e soprattutto golosa

cinta senese Buon governo

cinta senese Buon governo

Chi visita il Palazzo pubblico di Siena e entra nella “Sala della Pace” ( il nome deriva dall’immagine di donna vestita di bianco scelta dall’Unesco come simbolo mondiale della pace) affrescata da Ambrogio Lorenzetti fra il 1337 e il 1339,  vedrà sulla destra “Gli effetti del buon governo”. Una città prospera e una campagna ben organizzata dalla quale proviene un contadino che conduce il suo maiale a Siena. E’ un maiale cinta, tutto nero con una fascia bianca all’altezza delle scapole.

Fino a vent’anni fa la sua carne era stata disprezzata: troppo grassa, troppo cara …. così

maiale cinta

maiale cinta

 come il prosciutto senese salato “a secco” era giudicato troppo saporito per i palati abituati al Parma e al San Daniele. Ma la voglia di difendere le antiche tradizioni e il bisogno di sapori meno globalizzati hanno fatto il miracolo e ora i salumi di cinta senese sono di moda. Una moda che ha consentito di salvare

Prosciutto di cinta

Prosciutto di cinta

questa razza ormai in fase di estinzione. Inoltre l’assaggio del maiale medioevale senese è considerato un “must” per chi vuol capire la civiltà di cui fanno parte Duccio di Buoninsegna, il Duomo di Siena e persino il Palio.

Fra i salumi di cinta, il più pregiato è sicuramente il prosciutto. E’ sbagliatissimo scartare il grasso, anche se è abbondante e fa ingrassare, perché serve a riequilibrare il sapore salato della parte magra. Meglio una fetta in meno ma il prosciutto di cinta va gustato come si deve!
Da noi all’Osteria della Fattoria del Colle  te lo proponiamo tagliato a mano e accompagnato con un vino più giovane del Brunello, la Doc Orcia Leone Rosso

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi