10 VINI ITALIANI PIU’ DESIDERATI DEL MONDO

10 vini italiani più amati nel 2023 Monfortino Giacomo conterno

10 VINI ITALIANI PIU’ DESIDERATI DEL MONDO

Quali sono i vini italiani che i wine lovers vorrebbero bere? Sul podio 2023 il Barolo Monfortino di Giacomo Conterno, Masseto e il Brunello Madonna delle Grazie

10 vini italiani-più-amati-Madonna-delle-Grazie-Marroneto

10 vini italiani-più-amati-Madonna-delle-Grazie-Marroneto

Di Donatella Cinelli Colombini #winedestination

Ancora WineSearcher e ancora Piemonte e Toscana. La classifica dei 10 vini italiani più cercati dagli appassionati scaturisce dall’enorme enciclopedia online di Wine Searcher in cui confluiscono le offerte di tutte le maggiori rivendite del mondo. Insieme a Vivino costituisce il punto di riferimento di chi vuol comprare una bottiglia di pregio oppure avere notizie su un vino o una denominazione. Il flusso di accessi e ricerche è impressionante e quindi la classifica di cui parlo deriva da un campione di appassionati multietnico e molto numeroso.
Come ho detto l’attenzione dei wine lovers si concentra solo sui vini di due regioni – 7 della Toscana, 3 del Piemonte – e quasi solo sui vini rossi. Si tratta di bottiglie molto care anche se meno costose di quelle francesi TOP.

 

CONTERNO,FRESCOBALDI E MARRONETO SUL PODIO

Gradino più alto del podio per Giacomo Conterno con il suo Barolo Monfortino che vanta un punteggio medio di 96/100 da parte della stampa specializzata internazionale. Segue Masseto l’IGT più prestigioso del portafoglio Frescobaldi, poi il Brunello Madonna delle Grazie di Marroneto e l’IGT Flaccianello della Pieve di Fontodi. Impressionante la forza dei vini a indicazione geografica toscani, i così detti Super tuscan, presenti nella lista con 3 etichette mentre nessuna denominazione riesce a fare altrettanto. E’ evidente l’affascinante forza di una tipologia dove ogni wine maker può creare qualcosa di unico e i vitigni internazionali facilitano il sorso di chi è abituato alle bottiglie bordolesi.

 

PREZZI MOLTO DIVERSI MA LIVELLO QUALITATIVO PRESSOCHE’ SIMILE PER I TOP 10

Dando un’occhiata ai prezzi, che sono quelli medi di vendita sullo scaffale, vediamo che solo il Flaccianello è sotto i 200 Euro mentre il più caro è di gran lunga il Monfortino con un cartellino di 1474$. Da notare che il mitico Sassicaia, forse il più glamour di tutti, è fra quelli che costano meno. Per quanto riguarda la qualità percepita invece il livello appare quasi livellato fra i 96 e i 95 centesimi.
9 vini rossi da grande invecchiamento e un solo vino bianco dolce: il Vin Santo Avignonesi. Sono lieta dell’inserimento fra i 10 vini italiani più ricercati dagli appassionati di tutto il mondo, di un nettare da dessert appartenente alla più antica tradizione toscana. E’ segno che c’è ancora spazio nel cuore dei wine lovers per eccellenze che sfidano il tempo e le mode.

 

I 10 VINI ITALIANI PIU’ DESIDERATI DAGLI APPASSIONATI DI TUTTO IL MONDO

  1. Giacomo Conterno Monfortino, Barolo Riserva DOCG, Italia
  2. Masseto Toscana IGT, Toscana, Italia
  3. Il Marroneto Madonna delle Grazie, Brunello di Montalcino DOCG, Italia
  4. Fontodi Flaccianello della Pieve Colli della Toscana Centrale IGT, Toscana, Italia
  5. Casanova di Neri Cerretalto, Brunello di Montalcino DOCG, Italia
  6. Luciano Sandrone Vite Talin, Barolo DOCG, Italia
  7. Marchesi Antinori Solaia Toscana IGT, Toscana, Italia
  8. GB Burlotto Barolo Monvigliero, Barolo DOCG, Italia
  9. Avignonesi Occhio di Pernice Vin Santo di Montepulciano, Toscana, Italia
  10. Tenuta San Guido Sassicaia Bolgheri, Toscana, Italia