Adotta una vite orfana

Adotta una vite orfana Napoli Donne del vino

Adotta una vite orfana

Questa l’idea scaturita dal bellissimo incontro di Napoli Gocce di Vite organizzato dalla Delegazione Campania delle Donne del Vino guidate da Lorella Di Porzio

Adotta una vite orfana Napoli Donne del vino

Adotta una vite orfana Napoli Donne del vino

Di Donatella Cinelli Colombini Montalcino Casato Prime Donne

Castel dell’Ovo sullo sfondo e tante Donne del vino provenienti da ogni parte d’Italia per un convegno dal tema impegnativo “Gocce di vite” Donne & ambiente tra economia, cultura e sostenibilità ambientale. Un convegno che è andato oltre le previsioni per l’afflusso di pubblico e per i contributi dei relatori cuciti l’uno all’altro da un “sarto” d’eccezione Luciano Pignataro il genio creativo del giornalismo enogastronomico meridionale.

Gocce di vite Donne del vino

Gocce di vite Donne del vino

Ecco che partendo dal problema di conciliare biodiversità e impresa il Professor Vincenzo Peretti traccia due strade parallele: l’agroalimentare autoctono che può essere prodotto in grandi volumi e affrontare la commercializzazione mondiale arricchendo il paniere del made in Italy e quello che resterà, per sempre, una nicchia ma potrebbe diventare una calamita turistica per specifici territori cioè qualcosa che viene venduto e consumato “solo li”. In entrambi i casi le donne giocano un ruolo fondamentale, perché sono proprio loro, secondo la Professoressa Teresa Boccia

Pianoterra Onlus Goccedivita Napoli

Pianoterra Onlus Goccedivita Napoli

(rappresentante italiano nell’Aggi, l’organismo consultivo sulle istanze di genere di UN-Habitat dell’ONU) la chiave dello sviluppo futuro delle zone rurali, quelle che coniugano identità locale con multifunzionalità aziendale. Parole tecniche che Vittoria Brancaccio, ex presidente nazionale di Agriturist, traduce nella pratica quotidiana della sua azienda Le Tore nella Penisola Sorrentina con 20.000mq di orto, 500 piante di limoni, 1500 piante da frutta, 3000 piante di olivo, un vecchio vigneto tutto in biologico che le consentono una proposta turistica ecosostenibile.

Donne del vino in viaggio per Napoli

Donne del vino in viaggio per Napoli

E’ Luigi Moio la star dell’enologia meridionale a puntualizzare la differenza fra difetti e tipicità argomento sofferto per chi come lui è un paladino dei vitigni autoctoni e non accetta di vedere <<lo spunto o le puzze di mercaptano spacciati per caratteristiche varietali>>. Il Professor Moio ha dato la piena disponibilità a affiancare le Donne del vino nella valorizzazione dei vitigni minori, quelli di buona vocazione enologica ma scarsissima diffusione e quindi privi della massa critica richiesta per affrontare i grandi mercati. A questo vitigni, orfani, le Donne del vino potrebbero

Lorella di Porzio con la Presidente del Tribunale di Napoli

Lorella di Porzio e Elisabetta Garzo Presidente del Tribunale di Napoli Nord

dare una madre salvaguardano le biodiversità dei territori viticoli e dando un tocco di maggiore particolarità ai loro vini di nicchia. Un progetto ambizioso su cui vale la pena di lavorare nei prossimi mesi nello spirito di salvaguardare i vitigni quasi estinti.
L’evento organizzato dalla Delegazione campana delle Donne del vino guidata da Lorella Di Porzio è continuato con una festa da Zi Teresa destinata a raccogliere fondi per Pianoterra Onlus, associazione che aiuta le madri in situazioni di particolare rischio o disagio. Una festa con musica, prodotti tipici e vini delle Donne del vino, in un percorso gastronomico spettacolare a cui hanno aggiunto emozione la sfilata di moda “Colori del mare”, la performance di pittura di Nadia Basso. Culmine della festa il premio “Donna del Fare”, assegnato a Elisabetta Garzo, Presidente del Tribunale Napoli Nord donna di straordinario coraggio e rigore professionale nella lotta contro la criminalità organizzata.

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Approfondisci

Chiudi