Gli chef più pagati del mondo

Gli chef più pagati del mondo

Guadagnano più da programmi TV e pubblicità e meno dai fornelli. Lo chef più ricco al mondo è Jamie Oliver mentre in Italia sono i Carea di Da Vittorio

Jamie-Oliver-chef-più-ricchi-del-mondo

Jamie-Oliver-chef-più-ricchi-del-mondo

Di Donatella Cinelli Colombini

La classifica degli chef più pagati del mondo è di Forbes TheRichest and CelebrityNetWorth’s rilanciata da Career Advice e potrebbe risultare sorprendente perché i profitti non vengono dai ristoranti quanto piuttosto dalla TV e dalla pubblicità.

JAMIE OLIVER CHEF CHE GUADAGNA DI PIU’

Primo Jamie Oliver 42 anni, bello, comunicativo, è il miglior prodotto da esportazione della cucina britannica. Ama la cucina italiana e i bambini per i quali ha lavorato moltissimo con l’obiettivo di rendere sana e invitante la loro dieta. Guadagna 208 milioni di Euro all’anno per programmi televisivi, pubblicità, consulenze, libri …. Il suo trono di chef più pagato del mondo ha una crepa. I maligni dicono che la sua catena di ristoranti ha 72milioni di Sterline di debiti.

GORDON RAMSAY CHEF RABBIOSO E MILIONARIO

chef-più-ricchi-del-mondo-gordon-ramsay

chef-più-ricchi-del-mondo-gordon-ramsay

 

Seguono nella classifica dei più pagati Gordon Ramsay con circa 100 milioni di Euro. Scozzese, 51 anni, maratoneta ha un’infinità di ristoranti dove ha ottenuto 16 stelle Michelin. I suoi guadagni derivano soprattutto dalla TV dove il suo carattere iracondo porta in alto gli ascolti.

CHEF MILIONARI E STAR TELEVISIVE

Terzo l’australiano Wolfgang Puck, quarta Rachael Ray specializzata in programmi televisivi su ricette veloci, Emeril Lagasse ha 16 ristoranti ma guadagna soprattutto con il merchandising, Ina Garten ex consulente finanziaria della Casa Bianca e ex gestore del negozio di specialità alimentari Contessa Barefoot a New York, i suoi profitti derivano dal buon sfruttamento del marchio e non dal lavoro ai fornelli. Mario Butali socio di Jo Bastianich e titolare di ristoranti e programmi TV rischia molto a causa di uno scandalo sessuale.

CHEF PIU’ PAGATI IN ITALIA

chef-più-pagati-d'Italia-Carea-ristorante-Da-Vittorio

chef-più-pagati-d’Italia-Carea-ristorante-Da-Vittorio

 

La classifica degli chef milionari italiani viene da Pambianco ed è ripresa da Cronachedigusto. Le cifre sono molto più piccole rispetto a quelle dei colleghi inglesi in cima alla lista dei paperoni ai fornelli. Molti associano TV, pubblicità e cucina ma c’è anche chi come i tristellati Michelin Enrico e Roberto Cerea del ristorante Da Vittorio punta soprattutto sull’attività di cucina proponendosi anche per banchetti principeschi fuori sede.

1. Da Vittorio – 17, 9 milioni di fatturato nell’ultimo anno (+ 3,5 %)
2. Alajmo – 13,4 milioni di fatturato (+ 17,6 %)
3. Cannavaciuolo 9,9 milioni di fatturato (+ 25,5 %)
4. Cracco – 8,1 milioni di fatturato (+ 11,6 %)
5. Bartolini – 6,1 milioni di fatturato (+ 30,8 %)
6. Perbellini – 5,3 milioni di fatturato (+ 0,7 %)
7. Bottura – Non dichiarato per il 2017, reddito 2016 pari a 5,7 milioni (n.d.)
8. Berton – 5,1 milioni di fatturato (- 8,1 %)
9. Romito – 4,6 milioni di fatturato (+ 10,5 %)
10. Iaccarino – 2,5 milioni di fatturato (+ 2,8 %)

 

Nessun commento

I commenti al momento sono chiusi per questo post

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi