I vini più cari del mondo nel 2018

Romanée Conti

 I vini più cari del mondo nel 2018

Il vino più caro è Romanée Conti all’astronomica cifra di 19.052 Dollari la bottiglia. Il primo degli italiani è Masseto dei Marchesi Frescobaldi a 645€

Romanée Conti

i Vini-più-cari-del-mondo-Romanée Conti

Di Donatella Cinelli Colombini

La classifica delle bottiglie da nababbi è di Wine Searcher il grandissimo portale in cui confluiscono le wine list delle principali enoteche di tutto il mondo. Il suo sterminato data base consente di trovare le bottiglie e confrontare i prezzi. Questo vale sia per i vini da pochi Euro che per quelli milionari destinati ai collezionisti e agli investitori. La lista contiene i vini di cui Wine Searcher ha listato almeno 4 annate  di cui una con meno di 10 anni. Alla fine i 10 vini più cari del mondo sono quasi tutti della Borgogna. Spariscono dalla scena le bottiglie del compianto Henri Jayer che fino al 2015 occupava la prima posizione e crescono vertiginosamente i vini della grand dame del vino francese  Lalou BIZE-LEROY. E’ lei l’astro nascente con il suo Domaine Leroy.

I 10 VINI PIU’ CARI DEL MOMDO

10 vini migliori del mondo, Lalou Bize-Leroy

10 vini più-cari-del mondo, Lalou Bize-Leroy

1-            Domaine de la Romanée-Conti Romanee-Conti Grand Cru, Cote de Nuits prodotto in sole 5400 bottiglie ogni anno ha un rating medio di 97/100 da parte della principale critica internazionale

2-            Domaine Leroy Musigny Grand Cru, Cote de Nuits ecco il gioiellino di Lalou Bize-Leroy – 85 anni, tenace e intransigente crede nel biodinamico e nell’impronta del terroir nel vino. Dopo essere stata co-direttore di Romanée Conti insieme all’attuale proprietario Aubert de Villaine, nel 1992 ha rassegnato le dimissioni e ha creato Domaine Leroy dove produce vini capolavoro in piccolissime serie provenienti da 10 vigneti nei punti migliori della Borgogna. Oltre che un genio dell’enologia Lalou è un genio del marketing e ormai i suoi prezzi rivaleggiano con quelli di Romanée Conti

3-            Egon Müller Scharzhofberger Riesling Trockenbeerenauslese, Il riesling più caro al mondo costa 13.376 Dollari la bottiglia

4-            Domaine Georges e Christophe Roumier Musigny Grand Cru, Cote de Nuits  anche questo Borgogna ha raddoppiato il suo prezzo in un anno e per averlo ci vogliono ora $ 12.186.  Come Romanée Conti e Domaine Leroy anche le vigne dei Roumier Monsigny sono coltivate in modo organico.

5-            Domaine Leflaive Montrachet Grand Cru, Cote de Beaune La denominazione di Montrachet è una delle regioni vinicole più famose al mondo, con i suoi Chardonnay di classe mondiale e Leflaive è uno dei produttori più apprezzati

6-            Domaine de la Romanee-Conti Montrachet Grand Cru, Montréchet c’è persino chi lo vende a 108.000 Dollari

7-            Domaine Leroy Chambertin Grand Cru, Côte de Nuits ancora un vino di Lalou Leroy, ha un punteggio medio della critica internazionale particolarmente alto di 97/100 punti.

8-            Domaine Leroy Richebourg Grand Cru, Côte de Nuits

9-            Screaming Eagle Sauvignon Blanc, Oakville Il poderoso e ambizioso Napa ha un prezzo medio di 5674 Dollari e un punteggio di 91/100

10-         Leroy Domaine d’Auvenay Le Bonnes-Mares Grand Cru, Côte de Nuits prezzo medio 5261 Dollari e un punteggio dei critici di 96 punti.

I VINI PIU’ CARI D’ITALIA

Da Wine News arriva la notizia dei vini italiani più cari:

  • Masseto, 645 Euro
  • Toscana Igt Case Basse di Gianfranco Soldera 502 Euro,
  • Brunello di Montalcino Riserva della Tenuta Greppo di Biondi Santi, 486 Euro.
  • Colore di Bibi Graetz Testamatta 414 Euro
  • Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice di Avignonesi 394 Euro,
  • Barolo Artist Label di Bartolo Mascarello 380 Euro,
  • Sorì San Lorenzo di Gaja 360 Euro

 

Nessun commento

I commenti al momento sono chiusi per questo post

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi