Il bacio di Giuda

Mara Venier Sveva Casati Modignani presentazione del Bacio di giuda

Il bacio di Giuda

Sveva Casati Modignani in veste di Giamburrasca ci racconta la sua infanzia col sorriso sulle labbra

Mara Venier Sveva Casati Modignani presentazione del Bacio di giuda

Mara Venier Sveva Casati Modignani presentazione del Bacio di giuda

Letto per voi da Donatella Cinelli Colombini
E’ un libro ma sembra un film tanto sono vive le immagini che racconta. La vera protagonista del Bacio di Giuda (Mondadori pp 140 € 14,9) è la madre di Sveva, con la sua religiosità bigotta, le sue fobie per il sesso e per ogni forma di felicità. Il carattere distruttivo e prepotente della donna è all’origine di una serie di situazioni paradossali che l’autrice racconta in modo talmente autoironico da renderle

Sveva Casati Modignani

Sveva Casati Modignani

decisamente divertenti.
Alla scoperta del burro di cacao rosa di Sveva, la madre urla <<Peccatrice io ti spedisco in convento>> e butta il tubetto nella spazzatura. Sveva le risponde con la tipica logica dei bambini <<ma perché non ci vai tu in convento?>> la replica inquadra il personaggio della madre << Perché ho avuto per madre una povera donna che non ha mai capito niente di me. Invece tu hai la fortuna di avere me, come mamma, e io so qual è il disegno di Dio per te. Tu ti farai monaca!>>.
Tanti piccoli episodi di un mondo antico. Un’epoca in cui si disfacevano i vestiti per poi ricucirli con la stoffa rivoltata. C’erano matrimoni combinati, i capelli con i boccoli, le maestre che picchiavano gli alunni e le scuole senza riscaldamento dove ogni studente si portava un mattone scaldato della stufa di casa per scaldarsi i piedi. Un neorealismo con gli occhi da bambino in questo bellissimo libro di Sveva Casati Modignani che mi è arrivato, con tanto di dedica dell’autrice, dalla mia amica Anna Pesenti Buonassisi.

Sveva Casati Modignani

Sveva Casati Modignani

Sveva è una delle autrici italiane più amate e più lette: 11 milioni di libri tradotti in venti lingue. Insomma un personaggio di spicco della narrativa nazionale che ha trovato nei racconti autobiografici un nuovo modo per dialogare con il pubblico. Si perché tanti ricordi simili ce l’ho anch’io

Il bacio di giuda

Il bacio di giuda

come penso tanti di voi che mi leggete. Quel perbenismo un po’ ipocrita e bigotto, quella severità piena di regole hanno fatto di noi, nell’infanzia, tanti piccoli Gianburrasca e non so se dopo siamo diventati più tranquilli …. forse no!

Dimenticavo di dirvi che questo libro è già nella classifica dei 10 più letti in Italia. Vi piacerà, compratelo!

wine-destination

wine-destination
                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi