IL MIGLIOR ROSE’- ROSATO DEL MONDO

Rosè Trento Doc Spumante metodo classico Maso Martis

IL MIGLIOR ROSE’- ROSATO DEL MONDO

WineSearcher si mette alla ricerca del miglior rosato del mondo del 2023 e lo trova in Italia nelle bollicine Trento Doc di Maso Martis. Il famosissimo Muse di Miraval solo quarto

 

Muse Chateau Miraval

Muse Chateau Miraval

DI Donatella Cinelli Colombini #winedestination

Prima di mostrarvi la classifica di WineSearcher  con i 10 migliori rosati del mondo è giusto fare alcune premesse. Prima di tutto i rosati sono molto diversi fra loro: ci sono rosati fermi e frizzanti, secchi e dolci … sono fatti con moltissimi vitigni e in moltissime zone del mondo.

Per questo esistono numerose tipologie di rosati, anche il colore cambia da quelli bianchi a quelli violacei fino a un rosso simile al Pinot grigio. Gli aromi variano dalla frutta gialla e i fiori di melo alla mineralità. Anche al gusto presenta un’ampia gamma di variabili perché esistono tipologie che hanno il loro punto di forza nella freschezza e nella facilità del sorso ed altre pensate per l’invecchiamento dove è ben percepibile l’uso del legno.

IL MIGLIOR ROSATO DEL MONDO SECONDO WINESEARCHER E’ LO SPUMANTE DI MASO MARTIS

Per calcolare il miglior rosato del mondo Wine Sercher ha fatto la media dei giudizi della critica più autorevole favorendo i vini con un maggior numero di ratings positivi. A sorpresa vince uno Spumante Trento Doc Extra Brut metodo classico di Maso Martis. Un vino che mi ha fatto conoscere la bravissima Roberta Giuriali, Donna del Vino e super esperta di wine business.

 

MUSE DI MIRAVAL IL ROSE’ PIU’ CARO E PIU’ FAMOSO E’ SOLO QUARTO

Secondo posto per il rosè della Ribera del Duero – Bodegas Antidoto. I rosati provenzali sono solo 3 nei primi dieci benchè dominino il mercato mondiale, e sorprendentemente il più famoso di tutti, quello di Miraval delle star del cinema Brad Pitt e Angelina Jolie, è solo quarto. L’unica cosa che lo mette in cima alla classifica è il prezzo. Mentre tutti gli altri hanno un cartellino medio in enoteca fra 71 e 18 Dollari. Quello dei famosissimi attori costa 124$. Ma la fama e il prestigio delle bottiglie di Muse elegantemente incise, va pagato caro… e guardando in giro nei portali di e-commerce il prezzo sale oltre i duecento euro anzi c’è chi mette in evidenza come sia << le rosé le plus cher du monde>>. Esiste un collezionismo per queste bottiglie che hanno una decorazione diversa ogni anno e costituiscono un esempio riuscito di marketing basto su “glamour-fashion-price”.
Chiudo con un plauso a Lamoresca Rosato IGP Terre Siciliane da uve Nero d’Avola. Si tratta di una piccola azienda nata nel 2000 che ha 25 ettari di vigna biologica a 450 metri sul mare. Bravi davvero bravi!

 

LISTA DEI 10 RSATI CON IL MIGLIOR GIUDIZIO DELLA STAMPA INTERNAZIONALE

Maso Martis Rose Extra Brut Trentodoc, Trentino-Alto Adige, Italia  $ 33
Bodegas Antidoto Le Rose, Ribera del Duero, Spagna $ 56
Château d’Esclans Côtes de Provence Les Clans Rose, Francia $ 71
Muse de Miraval Côtes de Provence Rose, Francia $ 124
Château Roubine Côtes de Provence Cru Classe Lion et Dragon Rose, Francia $ 26
Chivite Coleccion 125 Rosado, Navarra, Spagna $ 25
Venus La Universal Dido La Solucio Rosa Rosat, Montsant, Spagna $ 23
Luke Lambert Crudo Rose, Yarra Valley, Australia $ 18
Lamoresca Rosato, Sicilia, Italia $ 30
Alonso & Pedrajo Suane Rosado Reserva $ 29