La filiera corta contro la galline a 4 zampe

Filiera Corta a Siena

La filiera corta contro la galline a 4 zampe

 A Siena per parlare di filiera corta e di alimenti freschi “sostenibili” ma anche capaci di contrastare la pirateria alimentare e educare i bambini

Filiera Corta a Siena

Mensa nell'orto convegno Filiera Corta

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Filiera corta, della serie più sano, più fresco, più stagionale, più utile all’economia locale ….. questo il tema del convegno organizzato a Siena dall’Amministrazione Provinciale. Quasi un addio prima della soppressione delle provincie annunciata per la fine dell’anno. Siamo all’Accademia dei Fisiocritici, uno dei luoghi più belli e meno conosciuti di Siena. Collezioni di fossili, funghi che riportano nell’Ottocento … persino lo scheletro di una balena. Nel sotterraneo, il labirinto scavato nel medioevo contiene il planetario e il percorso didattico sulle stelle. Meraviglioso!!!!! Nel convegno le “buone pratiche” del mangiare di territorio

Planetario

Planteraio Siena Fisiocritici

con il sindaco di Monteroni  d’Arbia Jacopo Armini che spiega la mensa scolastica con 600 pasti giornalieri sempre più locali. La sorpresa viene – come dice Alessandro Maurilli che presiede i lavori –  dall’educazione alimentare collegata al progetto “”mensa dell’orto” quando si scopre che persino i bambini del suo comune, nella campagna senese, credono che le galline abbiano 4 gambe come i cosci di pollo nelle buste del supermercato. La filiera corta serve anche a recuperare saperi e non solo sapori.

Anna Stopponi l’infaticabile donna della CIA di Siena parla della spesa in campagna, seguono la Coldiretti e la Confagricoltura con i grandi progetti delle due associazioni: campagna amica e reti d’impresa. La lotta alla pirateria alimentare e al made in Italy taroccato è ben chiaro come obiettivo.

Buffet Bottega di Stigliano

Bottega di Stigliano buffet

Poi Denis Pantini di Nomisma sulla riforma PAC e infine l’Assessore regionale Gianni Salvadori che promette battaglia contro le decisioni europee e ministeriali che danneggiano la Toscana infine l’Onorevole Susanna Cenni la “pasionaria” che ha sempre creduto nella tipicità, nelle piccole imprese e nei grandi sogni. Il buffet è nel sotterraneo medioevale ed è organizzato dalla Bottega di Stigliano (Cooperativa corto circuito, produttori Val di Merse, Erbandando). Il profumo delle essenze dell’orto è inebriante e i sapori evocano immagini antiche …. Non c’è dubbio l’alta qualità del cibo è questa!

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi