L’adulazione, la carriera e i potenti

adulazione-Pieter-Brueghel 1592

L’adulazione, la carriera e i potenti

L’Italia con il suo esercito di adulatori senza qualità e di talenti senza sbocchi professionali avrà un futuro? Una riflessione sui cortigiani e il potere

adulazione-Pieter-Brueghel 1592

adulatore-Pieter-Brueghel 1592

Di Donatella Cinelli Colombini

Scrivo queste note all’indomani di un piccolo episodio che ritengo emblematico della realtà italiana. In un’amministrazione locale una persona di talento è stata sottomansionata e un adulatore promosso.

TALENTI SOTTOMANSIONATI E CORTIGIANI PROMOSSI

Trattare i dipendenti come valigie è tipico delle strutture pubbliche dove conta più l’appartenenza che la capacità. Questo è uno dei principali motivi per cui non funzionano. Non mi sorprende, mi ha invece colpito la sbalorditiva capacità di un adulatore che è riuscito a diventare il beniamino di tre potenti di colore politico diverso, in rapida successione. Benchè lo disprezzi devo ammettere di ammirarlo perché ha portato la sua tecnica di cortigiano a un livello di raffinatezza quasi artistica. La sua carriera si fonda su questo perché oltre che adulare e dire maldicenze sui presunti nemici del potente a cui si è attaccato, non sa fare altro.
Quest’episodio mi ha spinto a una riflessione sull’adulazione e il suo ruolo nella società italiana attuale.

Giotto-Invidia-adulazione

Giotto-Invidia-adulazione

IL RUOLO DELL’ADULAZIONE NELLA CARRIERA

Meno nelle imprese private e molto nella struttura pubblica l’adulazione è un lubrificante della carriera. La piaggeria degli YES MAN, l’arte di “saperci fare” per conquistare il favore di chi conta con l’adulazione è diventata la strada maestra delle promozioni.
Nel passato, quando i valori erano i pilastri dell’esistenza fino a rischiare la propria vita per onorarli, basta pensare al Risorgimento, l’adulazione era disprezzata come espressione dell’animo vile.
Oggi in un’epoca in cui il potere si circonda di ubbidienti che non possono oppure non vogliono distinguere il bene dal male, per cui sono disposti a fare qualunque cosa, i pilastri della società sono i soldi e il successo.
Per questo l’adulazione, la capacità di evitare conflitti assecondando i potenti, il macchiavellismo delle lusinghe va avanti e chi crede nella verità, nell’impegno, nelle competenze arranca e viene sottomansionato.
Oggi il cortigiano più diffuso, quello di maggior successo, fiuta il potere nell’aria e fa in modo di entrare nella sua orbita aggiungendo un pizzico sexy.

Il MIX VINCENTE DEL SUCCESSO: SEGRETI, SOLDI E SESSO

Infatti la miscela del successo è fatta di 3 Esse: segreti, sesso e soldi.
Il nostro sviolinatore mira al potente di turno e fa in modo che le sue adulazioni, fatte anche a distanza, gli arrivino. La cosa sorprendente è la facilità con cui uomini intelligenti e di successo finiscano in una bolla piena di adulatori che, ripetendogli costantemente <<quanto sei bravo>> non lo salvano dagli errori. Forse per questo le carriere e soprattutto le carriere politiche, durano ormai così poco.
Insomma l’adulazione non insospettisce i potenti, come indizio di personalità infide. Anzi, apparentemente tanto più sono in alto tanto più sono sensibili alle lusinghe. Il cortigiano li rassicura, spingendoli a ricambiare il favore con promozioni e incarichi.
Nell’epoca della piaggeria globalizzata innescata dalla pubblicità del “siamo tutti fantastici” frase che potrebbe sembrare l’invito a comportamenti generosi verso il prossimo e socialmente tolleranti, cresce un esercito di ruffiani, ipocriti, bugiardi e lecchini. Persone che un tempo sarebbero stati guardati con disprezzo ma oggi controllano una parte crescente del potere politico e amministrativo.

I VANTAGGI DELL’ADULAZIONI E I RISCHI DELLA VERITA’

E’ vero, la verità a volte fa male, mette in crisi è scomoda. L’adulazione invece rincuora, gratifica e fa piacere. Ma le persone sincere, generose, capaci, disinteressate sono il sale della terra, quelle che ci aprono il cuore alla speranza. Guardate Greta Thunberg e i milioni di giovani che la seguono. Porta avanti valori scomodi, che comportano rinunce … ma il futuro del mondo è con persone come lei oppure con i cortigiani che dominano la scena italiana?

wine-destination

wine-destination
                                                                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi