Montalcino mette le bandiere ed ecco la Sagra del tordo

Montalcino-corteggio-storico

Montalcino mette le bandiere ed ecco la Sagra del tordo

L’ultima domenica di ottobre, quest’anno il 28, Montalcino rivive l’epoca in cui era un ricco centro medioevale con dame, cavalieri e arcieri.

Montalcino-corteggio-storico

Montalcino-corteggio-storico

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini
La Sagra del tordo è per i montalcinesi una festa in famiglia. I 4 Quartieri in cui é diviso – Borghetto, Pianello, Ruga e Travaglio– sono attivi tutto l’anno con cene, eventi per anziani e bambini, mostre, gite e altre attivitá associative.

Con le due feste, di ottobre e agosto, rievocano i fasti del passato: un corteo storico che traversa le vie cittadine, il ballo del trescone con gli abiti degli antichi contadini e il torneo di tiro con l’arco. Ci sono anche stand gastronomici dove le massaie servono meravigliosi piatti di pinci (spaghettoni di pasta fresca) fatti a mano, donzelline (pasta di pane fritta) scottiglia di cinghiale, arrosto “girato” pan coi santi e altre leccornie. La qualitá di questi piatti fatti in casa é talmente alta che vale il viaggio anche perché, ad accompagnare i cibi, ci sono bottiglie di Brunello e di Rosso di Montalcino.

Insomma venite, sará una bella festa!

wine-destination

wine-destination
                                                                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi