Cantine aperte itinerante e a 4 zampe al Casato Prime Donne

Cantine aperte a 4 zampe 2014 con Violante e Felix

Cantine aperte itinerante e a 4 zampe al Casato Prime Donne

Al Casato Prime Donne di Montalcino edizione ecofriendly di Cantine aperte con assaggio itinerante di 4 vini e trekking nei vigneti per wine lovers con cane

Cantine aperte a 4 zampe 2014 con Violante e Felix

Cantine aperte a 4 zampe 2014 con Violante e Felix

Domenica 25 maggio “Cantine aperte” 2014, all’insegna dell’amore per la natura e degli animali, ecco la proposta dal Movimento Turismo del vino della Toscana presieduto da Violante Gardini. Al Casato Prime Donne di Montalcino, dove Violante gioca in casa, visto che la proprietaria Donatella Cinelli Colombini è sua madre ed è proprio lei che ha inventato la giornata dell’enoturismo nel 1993, il programma è costruito su misura per i wine lovers con amici a 4 zampe.Ciotola d’acqua, croccantini e biscotti per cani all’ingresso dove gli

Consiglio MTV Toscana Monaci, Tamburini, Taddei, Gardini, Bindocci

Consiglio MTV Toscana Monaci, Tamburini, Taddei, Gardini, Bindocci

appassionati di vino riceveranno un calice di cristallo e inizieranno il loro assaggio itinerante. Si tratta della nuova proposta enoturistica su cui le due cantine di Donatella Cinelli Colombini, le prime in Italia, con un organico interamente femminile, puntano moltissimo.
Ecco il percorso: un assaggio di IGT bianco Sanchimento 2013 della Fattoria del Colle come benvenuto, poi barrel tasting –assaggio da botte- del futuro Brunello 2012 dentro la cantina, Cenerentola DOC Orcia 2010 nella tinaia del vento e infine Brunello riserva 2008 nella sala da degustazione. Storia locale, segreti del Brunello (con il nuovo progetto ”primedonne nel cuore”), qualche assaggio di grandi pecorini e la suggestione di ambienti ricchi di tradizione offriranno l’opportunità di un’esperienza divertente e emozionante insieme.

Donatella Cinelli Colombini, Violante e Felix

Donatella Cinelli Colombini, Violante e Felix

Per i wine lovers che amano davvero i loro amici a 4 zampe e vogliono sfruttare la primavera per offrire ai loro cani l’opportunità di correre senza guinzaglio, è pronto il trekking nelle vigne di Brunello. Non ci sono pesticidi in questi vigneti, la coltivazione è conforme alle regole del biologico anche se non ci sono certificazioni (della serie “non vogliamo altra burocrazia”).
Lungo il percorso nella campagna iscritta nel patrimonio dell’umanità Unesco, ci sono le dediche delle vincitrici del Premio Casato Prime Donne (Maria Carmela Lanzetta, Carla Fendi, Josefa Idem, Carla Fracci ….) e le opere d’arte di artisti toscani. Un percorso fra cultura, natura e vino dove forse i wine lovers con cane incontreranno un nuovo amico: Felix l’enorme Golden retriever di Violante, Donatella e Carlo.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi