I sommelier siciliani alla conquista della Toscana

Sommelier AIS Sicilia Montalcino

I sommelier siciliani alla conquista della Toscana

Antinori, Biondi Santi, Sassicaia e Donatella Cinelli Colombini, ecco il viaggio in Toscana di 27 Sommelier AIS della Sicilia fra assaggi, incontri, scherzi e nubifragi

Sommelier AIS Sicilia Montalcino

Sommelier AIS Sicilia Montalcino Casato Prime Donne

di Donatella Cinelli Colombini

Sono venuti in Toscana vestiti da estate nel primo week end d’autunno, quello più piovoso … ma loro impavidi sono andati nella cantina Biondi Santi di Montalcino in divisa facendo a piedi tutto il viale di accesso. Degli eroi, più che dei Sommelier! Un bel gruppo davvero, competente e attento quando c’era da assaggiare ma pronto allo scherzo e alla battuta fra una cantina e l’altra. I commenti alle degustazioni di Camillo Privitera e l’entusiasmo travolgente di Tiziana Gandolfo segnavano i passaggi da una fase all’altra.
Ecco il percorso di viaggio: prima tappa il Castello della Sala, la splendida tenuta di Orvieto dove alla visita delle cantine è seguito un pranzo nel castello medioevale dei Marchesi Antinori. Sosta a Piena, città capolavoro del Papa Pio II e arrivo alla Fattoria del Colle. Anche qui visita e poi a tavola. A questo punto mi sono unita al gruppo assaporando l’atmosfera goliardica e il piacere di far assaggiare a persone competenti il mio Chianti Superiore e l’IGT Il drago e le 8 colombe.
La mattina dopo, con una puntualità più da svizzeri che da siciliani, il gruppo è partito per le cantine Biondi Santi di

Biondi Santi AIS Sicilia

Biondi Santi degustazione AIS Sicilia

Montalcino accolti dal giovane Tancredi bello come quello del Gattopardo. L’assaggio dei Brunello della tenuta il Greppo è continuato a tavola nella Fortezza trecentesca di Montalcino.

AIS Sicilia Sommelier al femminile nella cantina di Brunello

AIS Sicilia Sommelier al femminile nella cantina di Brunello

Tappa successiva il Casato Prime Donne con una verticale di 7 Brunello dalla botte alla riserva e l’approfondimento del percorso compiuto dal vino nella sua crescita verso la maturità qualitativa. Cena con tavola imperiale e esilarante racconto della giovinezza di Salvo Di Bella un Sommelier che unisce alla passione per il vino un istintivo gusto per lo scherzo. E’ il momento adatto per capire meglio la composizione del gruppo dove prevalgono i professionisti e gli imprenditori. Insomma qui ci sono i veri wine lovers siciliani, quelli che fatto del vino una passione e non un mestiere.
Domenica chiantigiana con piccola sosta a Monteriggioni per vedere il paese fortificato e poi arrivo alla spettacolare cantina di Antinori a Bargino dove i Sommelier siciliani hanno anche pranzato.

Ancora abbagliati dalla bellezza delle soluzioni architettoniche di questa cattedrale del vino il gruppo è ripartito verso la

Antinori Bargino Ais Sicilia nel wine bar

Antinori Bargino Ais Sicilia nel wine bar

costa. Ottima cena da Luciano Zazzeri,  i Sommelier che hanno raggiunto il ristorante a piedi aiutandosi con la luce dei telefonini. Gran finale a Sassicaia con visita della cantine dove li ha salutati il Marchese Incisa della Rocchetta e poi pranzo nelle ex scuderie del cavallo più famoso del mondo il mitico Ribot.

AIS Sicilia a Sassicaia

AIS Sicilia a Sassicaia

Con il fantasma del Conte Ugolino della Gherardesca (quello che Dante ci descrive mentre mangia i figli) che aleggia sul castello di Bolgheri, la suggestione del viale di cipressi cantati da Giosuè Carducci e la piacevolezza dei grandi vini di Sassicaia ancora in bocca, i Sommelier siciliani dicono addio alla Toscana e salgono in aereo per tornare nella loro splendida isola.

 

wine-destination

wine-destination
                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi