Merende toscane. La più buona? Pane e pomodoro

Merende toscane. La più buona? Pane e pomodoro

Ecco la vera merenda contadina toscana, quella che i bambini di Montalcino e della Valdorcia mangiavano nel pomeriggio: pane e pomodoro

 

merende toscane pane e pomodoro

merende toscane pane e pomodoro

di Donatella Cinelli Colombini

Sono i sapori più veri e le cose più sane che un bambino possa mangiare, altro che merendine industriali!
Istruzioni per la merenda contadina nello stile di Montalcino e della Valdorcia: andare a prendere i pomodori maturi nell’orto, tagliarli a metà e strusciarli su una fetta di pane sciapo cioè senza sale, in modo che il succo rosso impregni la mollica appoggiando sopra il resto del pomodoro, infine condire con olio extravergine, salare e spolverare di pepe nero.
Da leccarsi le dita. Non c’è niente di più gustoso e profumato.

 

MERENDA CONTADINA CHE NON ESISTE PIU’: PANE VINO ROSSO E ZUCCHERO

Per la verità, nella mia infanzia, un’alternativa c’era: pane, vino e zucchero, ma oggi sappiamo che prima dei 18 anni il vino ha un effetto tossico sull’organismo umano e quindi dobbiamo lasciare questa deliziosa merenda toscana nell’album dei ricordi.

wine-destination

wine-destination
                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi