500 Fiat color rosso Brunello

FIAT-500-rosso-Brunello

500 Fiat color rosso Brunello

Basta con il rosso Bordeaux cominciamo a dire rosso Brunello che è molto più figo. Ed ecco la 500 bicolore grigio e rosso Brunello per chi vuol essere trendy

di Donatella Cinelli Colombini, Brunello, Casato Prime Donne

FIAT-500-rosso-Brunello

FIAT-500-rosso-Brunello

Esiste un’ Alfa Romeo rosso Brunello e persino un gel per unghie color Brunello.
In India c’è una fabbrica di scarpe Rosso Brunello con un consistente commercio on line e una galleria fotografica di celebrity che le indossano.
Il nome Brunello viene dunque usato spesso, su prodotti molto diversi e non solo in Italia.
Ma la Fiat 500 rosso Brunello colpisce al cuore. E’ un “lovemark”, come ci insegna Kevin Roberts di Saatchi & Saatchi, perché fa leva su un legame affettivo che tutti abbiamo per la piccola macchina simbolo del miracolo italiano e per il vino italiano, forse più amato nel mondo. Un doppio lovemark dunque!

FIAT-500- Collezione -rosso-Brunello

FIAT-500- Collezione –

Matteo Ascheri, figlio della mia amica Cristina e Presidente del Consorzio del Barolo, sarà rimasto malissimo. Lo capisco; dalla fabbrica di Torino era più probabile aspettarsi una Fiat 500 rosso Barolo! Ma, come ha giustamente osservato WineNews il compianto amministratore delegato Sergio Marchionne , morto lo scorso 25 luglio, a cui presumibilmente si deve la scelta di questa 500 rossa, era un grande estimatore del vino montalcinese. Anzi in occasione della sua partecipazione a Benvenuto Brunello, nel 2007, confessò di aver iniziato a bere vino dopo i quarant’anni lasciandosi affascinare dal Brunello.

FIAT-500- Collezione -rosso-Brunello

FIAT-500- Collezione -rosso-Brunello

Sempre nella stessa occasione sottolineò il carattere internazionale del brand montalcinese: <<Io ho fatto gran parte della mia carriera all’estero e se c’è una cosa che è conosciuta da tutti è il Brunello per la sua qualità di eccellenza, un’icona che rappresenta l’Italia. Ci accomuna la capacità del nostro Paese di produrre cose che sono veramente eccellenti>>.
Ed ecco la nuova linea delle 500, battezzata “Collezione” con la bicolore Brunello in grigio e rosso. Adatta a persone raffinate, trendy, ma anche di stile giovane. Infatti se il Barolo ispira qualcosa di regale ma piuttosto distaccato, insomma, fa pensare ad un aristocratico piemontese piuttosto serio. Il Brunello ispira sentimenti più vicini alla natura e un’eleganza informale e vivace. Insomma forse è proprio il colore giusto per la 500, l’auto più amata dagli italiani dopo la Ferrari. Ma il rosso del cavallino rampante è quello bandiera e non assomiglia alle calde tonalità di un grande vino d’invecchiamento.

Nessun commento

I commenti al momento sono chiusi per questo post

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi