Digital marketing: i 3 trend più caldi

Gino-Colangelo-digital-marketing

Digital marketing: i 3 trend più caldi

Da Wine2Wine 2016 una super lezione di digital marketing di Colangelo&Partners PR con i 3 trend più forti: Facebook Live, virtual tastings, influencer marketing

Gino-Colangelo-digital-marketing

Gino-Colangelo-digital-marketing

Di Donatella Cinelli Colombini, Brunello, Casato Prime Donne

Ecco quali sono gli strumenti di marketing digitale più efficaci per comunicare con i buyers e i consumatori e per accrescere l’importanza del proprio brand. A spiegarlo durante Wine2Wine sono Gino e Juliana Colangelo e Claire Hennessy della Colangelo& PartnersPR un’agenzia con sede in Italia e Stati Uniti che può vantare collaborazioni di grande importanza nel mondo del vino: Vinitaly, Slow Wine, Consorzio del Sagrantino e Consorzio del Prosecco, Wines of South Africa, Frescobaldi Toscana, Mulderbosch Vineyards, Champagne Charles Heidsieck, Michael Mondavi Family Estates, Viansa Sonoma and Purple Heart (C. Mondavi & Family)…..
Per capire quanto sono bravi basta aprire la pagina Facebook di Frescobaldi e guardare le visualizzazioni dei post: fanno paura!

Wine2wine2016

Wine2wine2016

I loro consigli sono dunque preziosi perchè vengono da super esperti che operano nell’epicentro della comunicazione digitale legata al vino: la California. Alla fine le chiavi del successo sono la consapevolezza di utilizzare uno strumento bidirezionale in cui è necessario capire gli interessi dei propri follower e coinvolgendoli rendendoli quasi complici. Inoltre l’utilizzo di persone creative e competenti in grafica fotografia e produzione di video. Sembra semplice …ma andiamo più a fondo.

I 3 trend più caldi della comunicazione digitale sono:

• Facebook Live
• Virtual Tastings
• Influencer MarketingFACEBOOK LIVE
Sono i video – testimonianza che si possono fare con il telefonino a costo 0. Trattengono l’occhio di chi naviga on line 3 volte di più di un normale video

Digital-marketing-Frescobaldi-Toscana

Digital-marketing-Frescobaldi-Toscana

Possono mostrare un aspetto della vita aziendale che desta particolare curiosità, un episodio di vita personale, oppure far entrare nel vissuto aziendale … della serie “vieni, guardiamo insieme il tramonto sui vigneti di Brunello”

VIRTUAL TASTING
Aumentano enormemente le interazioni on line e alzano il livello della discussione coinvolgendo blogger, wine educator e aprendo una catena di contributi volontari relativi a persone che poi vengono in cantina ad assaggiare e farsi riprendere a loro volta. L’assaggio virtuale viene veicolato da Ustream (Twitter) o Facebook Live-

Virtual-tasting

Virtual-tasting

Ovviamente bisogna scegliere un tema (ad esempio una verticale, oppure le grandi annate) creare un hashtag che verrà ripetuto su tutta la comunicazione riguardante il video. In genere le riprese vengono fatte dalla telecamera del computer. Molto utile l’abbonamento a U-stream. Per prendere qualche spunto è bene guardare WineFolly
INFLUENCER MARKETING
Coinvolgere e dialogare i social media “guru” cioè blogger, leader di community con tantissimi follower come sommelier, chef. Queste persone vanno coinvolte sia nel reale che nel virtuale con inviti a eventi, press tour, oppure in vere e proprie operazioni congiunte come le degustazioni che il bravissimo Gianluca Morino fa nelle cantine dei colleghi … inoltre è indispensabile “ingaggiare” gli opinion maker nelle discussioni on line per questo i contenuti devono essere molto coinvolgenti.

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation

wine-destination-wine-experiences-spa-accommodation
                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi