Gobbi rifatti della Val d’Orcia

Gobbi rifatti della Val d'Orcia

Gobbi rifatti della Val d’Orcia

Le ricetta più diffusa in Val d’Orcia è quella invernale coi gobbi anche se noi, a Montalcino , usiamo la stessa ricetta per i sedani che mangiamo a Ferragosto

Gobbi rifatti della Val d'Orcia

Gobbi rifatti e Doc Orcia

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini
I gobbi sono fra le verdure più buone e più raffinate. Il suo nome gobbo è usato soprattutto in Toscana mentre in Veneto diventa cardo e a Nizza Monferrato cardo-gobbo. Si tratta di un carciofo selvatico bellissimo da vedere, infatti le sue foglie e i suoi fiori dominano i damaschi, i broccati e i velluti controtagliati del sei e del Settecento.
In cucina è il re degli ortaggi invernali e qui ve lo propongo con una tipica ricetta delle campagne toscane. Gobbi rifatti nel pomodoro. Può essere usata come antipasto o come piatto principale soprattutto per i vegetariani. Si accompagna magnificamente con un vino di media struttura come il Leone Rosso Doc Orcia

Ingredienti
1 kg di gobbi, 500 g di pomodori molto maturi, uno spicchio d’aglio, 100 g di farina, 2 uova, olio extravergine, peperoncino, sale
Preparazione
Lavare e pulire il cardo dalle foglie esterne. Togliere i filamenti dalle costole più tenere, tagliatele a segmenti di 4-5 cm e

Gobbi rifatti con 3 cotture

Gobbi rifatti della Val d'Orcia ingredienti

metterle a bollire in abbondante acqua salata per 2-3 ore, finchè non risultano tenere alla forchetta. Dopo aver scolato e fatto raffreddare i gobbi, infarinarli, passarli nell’uovo sbattuto e friggerli in olio extravergine ben caldo finché non imbiondiscono su tutti i lati. Toglierli dal fuoco e asciugarli con la carta gialla.
Contemporaneamente pelare i pomodori dopo averli scottati nell’acqua bollente. In una padella, soffriggere dell’aglio tagliato finemente e una punta di peperoncino, nell’olio extravergine, appena imbiondisce versarci i pelati tagliati grossolanamente. Salare e portare a cottura a fuoco basso rimestando continuamente. Per chi ama i sapori decisi è possibile aggiungere del concentrato di pomodoro sciolto in acqua. Quando la salsa di pomodoro sarà ritirata aggiungere i gobbi e farli insaporire in modo che si impregnino interamente di pomodoro. Servire ben caldo.