La cantina Antinori e la Cisk birra galante di Malta

Meridiana Malta La facciata vista da dietro

La cantina Antinori e la Cisk birra galante di Malta

Due storie che si intrecciano a Malta, quella della birra Cisk e la cantina Meridiana avamposto di Antinori nel Mediterraneo. Visto per voi da Ignazio Anglani

Meridiana Malta La facciata vista da dietro

Meridiana Malta La facciata vista da dietro

La birra Cisk ha letteralmente accompagnato il viaggio mio di Violante, Claudia e Mirco a Malta!
E’ la birra nazionale ed è ovunque… non esiste bar, ristornate, pub, bettola, lido, ambulante che non abbia la Cisk! La Cisk è riprodotta sulle cose più varie: gazebi, ombrelloni, tavolini, casse, lattine, bottiglie, vetrate, gioielli, quod … insomma ci si sente circondati dalla Cisk! E’ una birra semplice adatta al caldo, la gamma è declinata tutta sullo stile  Lager, nello stesso stabilimento vengono prodotte anche birre in altri stili come Stout o Ale.
La birreria è stata fondata nel 1928 da Giuseppe Scicluna, che fu anche il primo proprietario di una banca privata a Malta. Cisk è il suo soprannome e vuol dire “assegno”, ma indica anche una persona molto galante.
E’stata poi venduta ad una società controllata dalla famiglia Farrugia (attenti a questo particolare) che tutt’ora la possiede.
Vi raccontiamo adesso la visita a Meridiana che è stata favolosa. Nel “giardino” di Antinori a Malta ci accoglie il Direttore

Malta Cisk orecchini

Malta Cisk orecchini

Karl Chetcuti, fra le cose che ci racconta c’è il nome del socio maltese del Machese Antinori che è ….. attimo di suspense …. Mark Miceli-Farrugia, uno dei proprietari della Cisk! Lui aveva rilevato il vecchio aeroporto dove ora sorge Meridiana, ma è stato l’accordo con il marchese fiorentino a permettergli di realizzare il suo sogno e produrre vini di qualità a Malta.
Visitiamo la cantina che è davvero bella, piccolina ma funzionale e curatissima, insomma con la tipica classe Antinori. Ha circa 18 ettari di vigneto ed una produzione di 140.000 bottiglie. Il nome è dovuto alla meridiana visibile in cima dello stabile che è anche è il logo aziendale. Nella bottaia ci sono moltissime barriques provenienti da altre cantine Antinori dove sono state usate da nuove, sono quasi tutte di Seguin Moreau e di altre tonnellerie francesi di grande fama.

Malta vini Meridiana

Malta vini Meridiana

Nella sala da degustazioni ci aspetta un favoloso buffet dove ci sono, tra le altre cose, buonissime salse di melanzane, ceci ed il tipico ed ottimo pane maltese condito con pomodoro, menta, olio, sale ed aceto. E’ qui che ci raggiunge l’enologo Emanuele Casillo con cui assaggiamo degli ottimi vini: il fresco e sapido vermentino Astarte, il loro bianco più diffuso lo Chardonnay Isis della linea Fenici, il rosato a base Syrah, poi il Melquart che è un blend di Cabernet Sauvignon e Merlot ed è il rosso di Meridiana più venduto. Per chiudere Nexus un Merlot in purezza, molto fresco, ma insieme potente, armonico e elegante.
Una bellissima visita con il piacere di incontrare persone davvero competenti che ci hanno mostrato come si possono realizzare grandi vini ovunque se ci si mette impegno e lavoro!

wine-destination

wine-destination
                                                                                               

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi