Gozo isola gourmand

Capriolo_al_Barolo_Tmun_Gozzo

Gozo isola gourmand

L’isola minore di Malta, quella di Ulisse e Calipso e dell’eterna primavera, ci regala una serie di occasioni ghiotte che vi racconto

Capriolo_al_Barolo_Tmun_Gozzo

Capriolo_al_Barolo_Tmun_Gozzo

Visto per voi da Donatella Cinelli Colombini

Cena dedicata ai vini di Michele Chiarlo da Tmun dove Jane e Paulu madre e figlio- trasformano in alta cucina, qualunque piatto, anche proveniente da culture gastronomiche diverse. Il filetto di capriolo alla griglia con polenta gratinata allo zafferano, funghi, spinaci freschi e frutti di bosco era semplicemente perfetto. Invece l’anatra affumicata con composta di arance faceva sognare e accompagnava “Orme” Barbera d’Asti superiore come in una marcia nunziale. Con noi c’era Joseph Xuereb il dentista gastronomo e Bailli della Chaine des Rotisseurs di Malta con la sua deliziosa moglie Elsie, Marco e Michelle Vella di Attard e Malcom di Abraham ‘s Supplies. Insomma il locomotore della migliore gastronomia maltese, basta entrare nel negozio di Abramo per capirlo: c’è di tutto dal cioccolato Domori al plateau di formaggi freschi affumicati piemontesi.
Continuiamo il nostro viaggio goloso nell’isola di Gozo ricordando il risotto di pesce “Boat house” nel fiordo di Xlendi. Superando il timore delle onde che battono sulla veranda in plastica è possibile godersi dei piatti strepitosi.
Anche nelle case di Gozo l’esperienza gastronomica è degna di nota: da Marco e Orietta Lambrocchi che da Gozo

Risotto_di_pesce_BoatHouse_Gozo

Risotto_di_pesce_BoatHouse_Gozo

commercializzano produzioni italiane di nicchia, e vivono nella loro residenza turistica “Ogygia”, dove amano invitare gli amici. Ecco la loro torta di mandorle e cacao senza glutine.

Gozo Saline

Gozo Saline

Infine ristorante “Portovecchio“da Chris Said poco lontano da dove partono i traghetti per Malta. Il suo pesce al sale è leggendario anche perchè le saline sono proprio a Gozo scavate nella roccia calcarea migliaia di anni fa.