Casa in centro storico a Siena per Carlo e Donatella

Casa_Siena_salotto

Casa in centro storico a Siena per Carlo e Donatella

Piccola ma raffinata e molto accogliente, è la casa cittadina di Donatella Cinelli Colombini e suo marito Carlo Gardini che qui è persino nato 

Casa_Siena_salotto

Casa_Siena_salotto

E’ nella Contrada dell’Oca, nel cuore medioevale di Siena, a pochi metri da Piazza del Campo. Sotto c’è il negozio Toscana Lovers la boutique del miglior artigianato della regione. L’edificio era anticamente un convento e della struttura originaria conserva ancora la scala interna con gradini altissimi e incastellatura in legno.
L’appartamento di Carlo e Donatella è stato restaurato due anni fa secondo le indicazioni dell’Architetto Massimiliano Melchiorre. A lui si deve il particolarissimo pavimento in resina e botticino oltre alle porte in noce italiano su cui sono applicati grigliati metallici dal profilo sinuoso. Le stanze sono molte ma tutte molto piccole. Anche i tre bagni, con rivestimenti color lavagna, sono sfruttati al centimetro.
L’arredamento alterna mobili di design con pezzi d’antiquariato in alcuni casi molto belli. Anche i quadri sono di epoche diverse dal Seicento al contemporaneo Alessandro Grazi.
Tende e copriletto sono realizzati in abbinamento ai colori delle stanze con i tessuti Busatti, gli stessi in vendita nel

Siena_cameraCarlo&Donatella

Siena_cameraCarlo&Donatella

negozio di sotto. L’effetto è quello di un nido che avvolge e conforta, specialmente nelle due camere da letto. Ambienti che trasmettono, nonostante le ridotte dimensioni, una sensazione di benessere e quiete.
Nel soffitto del salotto è stata scoperta una deliziosa decorazione del primo Novecento che conferisce all’ambiente un carattere aggraziato e allegro. Dalle finestre due vedute degne di

Siena_casaDonatella&Carlo_angolo_pranzo

Siena_casaDonatella&Carlo_angolo_pranzo

nota su Piazza Indipendenza e su San Domenico la Chiesa dove pregava Santa Caterina. Il terrazzino della camera di Carlo e Donatella guarda invece sui tetti della città medioevale.
Carlo è nato in questa casa un tempo abitata dai suoi nonni materni, Donatella è particolarmente legata al centro storico di Siena, quel gioiello iscritto nel patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, che per 10 anni è stato il suo “oggetto di lavoro” come assessore al turismo del Comune.

Insomma Carlo e Donatella amano vivere in campagna in mezzo ai vigneti, ma con

Siena_CasaCarlo&Donatella_pranzo3

Siena_CasaCarlo&Donatella_pranzo3

uguale piacere sperano di passare molto tempo a Siena coltivando amicizie, appuntamenti culturali e magari gustando una bottiglia di Brunello Prime Donne mentre fuori c’è la magica atmosfera del Palio.

wine-destination

wine-destination

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

                                                                       

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi